Dettaglio prodotto

La società aperta e i suoi nemici. Vol. I: Platone totalitario

La società aperta e i suoi nemici è uno dei grandi libri di questo secolo, un classico della democrazia. E' una difesa della democrazia dai suoi nemici quali Platone, Hegel o Marx. Nei ...
ISBN: 88-8358-556-9
€ 19,00

Per questo prodotto è disponibile acquistare anche la versione digitale.

Condividi

La società aperta e i suoi nemici è uno dei grandi libri di questo secolo, un classico della democrazia. E' una difesa della democrazia dai suoi nemici quali Platone, Hegel o Marx. Nei confronti di Marz, nonostante parecchi sinceri apprezzamenti, Popper è stato forse il più acuto e tenace critico contemporaneo. Le sue argomentazioni hanno devastato il materialismo storico e quello dialettico, ed hanno inoltre mostrato che il pensiero Marxista è un pensiero che contraddice "il canone principale della ricerca scientifica", che è quello di accettare le confutazioni.

Per richiedere il saggio di questo libro, clicca qui.
E' necessario indicare nel campo "Richiesta" il titolo del saggio.

Specifiche di prodotto
Autore Karl R. Popper
Anno 2005
Collana Classici Armando
Numero Pagine 496