News

Recensione de "All'ombra dell'isola azzurra"

Una bella recensione del libro di Raffaele Bussi, All'ombra dell'isola azzura su Altritaliani.net.

Per leggere l'intero articolo [clicca qui]

SCHEDA LIBRO

Questa racconto narra una duplice storia che tra Capri e San Pietroburgo intreccia da un lato sentimenti e destini umani e dall’altro tensioni e intuizioni di coscienze civili convergenti verso un progetto di riscatto sociale. Al centro l’amore tra il giovane aristocratico russo Michail Ogranovich e Laura Petagna. Sullo sfondo il Novecento, quello russo soprattutto, con la Rivoluzione, le due Grandi guerre, le prigioni di Stalin, Massimo Gorkij che con la “Scuola di Capri” spacca il movimento bolscevico, proponendo una linea di ammodernamento democratico in alternativa al totale azzeramento dei poteri covato nel disegno di Lenin.


Raffaele Bussi è nato a Castellammare di Stabia. Giornalista, scrittore e saggista, collabora con i più importanti quotidiani e periodici nazionali.

Pagine: 128

Prezzo: 12,00 €



 

Lascia un commento