autore: Franco De Masi

Karl Abraham

Alle radici della teoria analitica

Karl Abrahm, allievo ed amico fraterno di Freud, è uno degli psicoanalisti che hanno contribuito maggiormente allo sviluppo del pensiero psicoanalitico e all'organizzazione del movimento analitico a livello mondiale. I suoi lavori più significativi, commentati nel presente libro, riguardano la natura del transfert, del controtransfert, il narcisismo, l'invidia, la natura del lutto e l'importanza del trauma infantile.

Condividi:

  1. Myspace