autore: Chiara Lisi

Seminare bene per mangiare meglio

Verdure di stagione a chilometri zero

 Sempre più persone riscoprono i piaceri dell’orto, e tutti i benefici connessi con questo passatempo. La verdura raccolta dal proprio orto, infatti, ha di solito un profumo e una fragranza che non sempre i prodotti nei negozi di ortaggi riescono a garantire. La tendenza non può che fare piacere perché porta a un approccio diverso su temi legati all’ambiente, consumi e stili di vita e per questo è da favorire e incentivare. I nostri sensi, il gusto in particolare, sarebbero contenti se ospitassimo nel nostro giardino un piccolo orto capace di fornire tutto l’anno verdure a chilometri zero.

Condividi:

  1. Myspace

Rassegna stampa

  1. MedWellness Gennaio 2014 (718 KB/ pdf)